artigiani del gusto

Azienda alimentare: Fallimento entro il quinto anno e le 3 banane

BLOG | La Strategia Eccellente

L’ Azienda alimentare fallisce entro 5 anni. Inquietante!
Eppure molti pensano che nel mondo del cibo si trovi l’eldorado.

A cosa mi riferisco? A una recente ricerca e a un colloquio a cui ho assistito involontariamente pochi giorni fa.

L’indagine è fatta da Unioncamere-Infocamere ed è stata riportata da molti quotidiani negli ultimi giorni del 2016: sostanzialmente ci dice che tre attività di ristorazione su quattro chiudono i battenti prima del quinto anno. Di queste oltre il 46% non arriva al terzo anno di vita. Non ho i dati specifici, ma intuisco che il mondo dell’arte bianca sia su posizioni del tutto simili. Continua a leggere...

Tre consigli per migliorare l’impresa alimentare

La Strategia Eccellente | Squadra che vince non si cambia?

Ognuno di noi dovrebbe riservare la stanza più grande della sua casa ideale al miglioramento.”
Pat Mesiti

Salve, cari amici di RDR. Sono molto felice di trovarvi qui nel nuovo sito e di arricchire il nostro menù inaugurando la sezione “articoli formativi” con questo argomento: il miglioramento dell’impresa alimentare, ovvero il tipo di azienda che più sta a cuore a me e al mio progetto. Continua a leggere...

Prestare attenzione a cosa “dicono di noi”

La Strategia Eccellente | Lo Scopo Vitale | Squadra che vince non si cambia?

Qual è il vantaggio di sapere cosa piace o non piace ai clienti?
Certamente quello di poter modificare l’offerta per renderla ancora più attraente.

Spesso siamo prigionieri delle nostre convinzioni (potenzianti e/o limitanti) e non sappiamo se quello che proponiamo con tanta passione corrisponde alle aspettative dei nostri interlocutori. Certo, offrire prodotti e servizi con amore ed entusiasmo è il primo passo fondamentale, ma prestare attenzione a ciò che si aspettano i clienti è determinante per la crescita professionale ed economica della tua attività. Continua a leggere...

LO SCOPO VITALE

La Strategia Eccellente | Squadra che vince non si cambia?

 “Se vuoi una vita felice, devi dedicarla a un obiettivo, non a delle persone o a delle cose.”
Albert Einstein

 Salve, eccoci qua, pronti per affrontare “lo scopo vitale”, la madre di tutti gli obiettivi.

Come sai, non amo usare l’inglese, quindi in questo caso non ricorrerò ai termini mission e vision. Credo che la parola “scopo” sia abbastanza chiara per definire il concetto: avere un obiettivo vitale, chiaro e condiviso è il presupposto della felicità. Continua a leggere...

Conoscere il cliente

La Strategia Eccellente | Lo Scopo Vitale

“Noi non conosciamo le persone quando vengono da noi;
dobbiamo andare noi da loro per sapere quel che sono.”
Johann Wolfgang von Goethe.

A questo punto voglio parlarti dei bisogni e della persona, o meglio, dei bisogni della persona, in particolare di come gli studi sui comportamenti umani abbiano recentemente condizionato i concetti e le applicazioni del marketing. Questi studi sono rivoluzionari al punto da mettere in discussione i fondamentali stessi del marketing: prodotto, posizionamento, promozione e prezzo hanno nel tempo lasciato il campo ai comportamenti d’acquisto “influenzati” principalmente dalle emozioni, che condizionano le scelte della persona e quindi del cliente. Continua a leggere...

Il cliente, questo sconosciuto

La Strategia Eccellente | Lo Scopo Vitale

 

“Non arrenderti mai, perché quando pensi che tutto sia finito, è il momento in cui tutto ha inizio.” (Jim Morrison)

Salve!

Ho scelto di iniziare a scrivere articoli sui corsi RDR affidandomi a un grande poeta: i suoi testi hanno rappresentato il “lievito naturale” della mia crescita intellettuale. Non solo quelli di Jim Morrison, naturalmente. Ma tra i suoi aforismi, questo è quello che mi sembra più in sintonia con il messaggio di questo articolo. L’ho fatto pensando a te: è un piccolo dono di ringraziamento per il tempo e l’attenzione che mi stai dedicando. Continua a leggere...

Perche’ incontrarsi al SIGEP?

La Strategia Eccellente

Da molti anni partecipo al SIGEP (www.sigep.it) e ogni volta si rinnova il piacere di esserci: l’atmosfera di quei giorni a inizio anno mi dà una carica unica. Ti garantisco che non è solo un fatto “commerciale”: sì, è vero, c’è anche questo aspetto, altrimenti che fiera sarebbe? Eppure si tratta di qualcosa di più profondo: è un rito propiziatorio che si tiene con la propria tribù. Continua a leggere...

Complimenti a chi si mette in gioco

Squadra che vince non si cambia?

Fare impresa in questo periodo non è proprio la cosa più semplice che esista: non c’è un solo “elemento ambientale” che possa entusiasmare chi avesse voglia di investire sui propri talenti, specialmente in Italia.

Lo so, fa male doverlo costatare ogni giorno; fa ancora più male assistere alle discussioni infinite su alcuni aspetti ridicoli (togliere la tassa sulla casa quando la stima dell’evasione fiscale è del 55% del reddito prodotto, ad esempio). Il sistema paese va a rotoli, comprese le infrastrutture essenziali (rete telefonica, aerea, ecc.), mentre continuiamo a guardarci l’ombelico e a pensarci tra le grandi potenze industriali: “ma de che”?!?! Continua a leggere...

IL GUSTO DELLA FIDELIZZAZIONE

Lo Scopo Vitale

L’argomento è decisamente stuzzicante, come una tartina speziata quando hai un languore allo stomaco.

Il GUSTO DELLA FIDELIZZAZIONE è il titolo del corso che abbiamo strutturato per  parlare dell’arte di soddisfare la clientela; anzi per dirla con la co·autrice – nonché co·trainer – Lilia Pavone “la Customer Excellence è uno stile di vita!”. Continua a leggere...

La gestione di un’attivita’

Squadra che vince non si cambia?

E’ il titolo delle co.docenza che ho svolto alla Castalimenti nel mese di aprile 2013.

Certo, poche ore non sono sufficienti per apprendere le conoscenze necessarie per una gestione eccellente. Non è questo l’obiettivo, sarebbe a dir poco temerario.

Quello che invece insieme cerchiamo di acquisire sono i “fondamentali” di una corretta gestione di un’impresa alimentare. A cominciare dalla definizione dell’impresa fino alla realizzazione di un Margine di Utile Lordo, passando attraverso i costi totali, le ricette, le vendite, il B.E.P., il foodcost, ecc. Continua a leggere...

7 su 10 vogliono essere imprenditori…

Squadra che vince non si cambia?

La prospettiva dei giovani viene ancora una volta confermata: moltissimi di loro – 7 su 10 in questo caso – vogliono diventare imprenditori, non solo ottimi professionisti.

Per esserlo si mettono in gioco nei percorsi formativi che sono offerti dalle scuole professionali: in Castalimenti, dove è stata scattata la foto, o altrove in altre parti d’Italia, la prospettiva è appunto quella di costruire il professionista e l’imprenditore in grado di confrontarsi con il mercato, sia nazionale che internazionale. Continua a leggere...

Tutti al Sigep!

La Strategia Eccellente

Per chi non la conosce, il Sigep è la più grande fiera della gelateria, pasticceria e panificazione – Arte Bianca – che si tiene in Italia.

Ogni anno alla fine di gennaio c’è questo rito collettivo che vede l’incontro degli operatori del settore: artigiani, industriali, commercianti, rivenditori, ecc. una vera e propria orgia di sapori, profumi, tendenze, arte e affari. Una vera e propria fiera! Continua a leggere...

Quanto costa la formazione?

La Strategia Eccellente

Ma quanto costa la formazione? E quanto costa restare ignoranti? Chiedilo a loro!!!

 

Loro sono degli imprenditori, degli artigiani panettieri, pasticcieri, gelatieri, gli Artigiani del Gusto come amo chiamarli. Questo gruppo in particolare ha partecipato al corso “Il conto della serva” che ho tenuto a Pasian di Prato (UD) presso la Crespi Forniture. Se vuoi saperne di più su questo corso, puoi trovare la scheda e le infologistiche nella pagina Corsi ed Eventi di questo blog. Continua a leggere...

0