Riparte il tour RDRLIVE

Dopo Udine, Roma e Brescia approdiamo a Modugno in provincia di Bari. Più esattamente alla I.M.BAR. dei F.lli Scarangelli, che ha creduto nel progetto e ci ospita.

La data è martedì 12 marzo 2013 dalle ore 15:30, come segnalato nel calendario qui a fianco; cliccando sopra troverai tutte le info-logistiche per prenotare il tuo posto.

La nuova versione dell’RDRLIVE è diversa dalla precedente: 2 ore di formazione legata ai temi del progetto RDR, 1/2 ora di giochi e di quiz e 1/2 ora di presentazione delle opportunità offerte dalla formazione. 

I temi invece non sono cambiati. Oggi la crescita professionale ed economica di un’impresa artigiana assume ancora un valore più profondo per affrontare la situazione attuale. Ho sempre detto che coniugare l’etica, la passione, la qualità e l’utile è possibile anche in imprese di piccole dimensioni: oggi posso dire che è necessario ed è possibile farlo solo assumendo la consapevolezza che delegare ad altri la guida o la gestione delle proprie risorse e dell’azienda è deleterio.

Non ho mai detto che sia semplice. Non ho mai detto che sia impossibile. Dico semplicemente che non ci si può più fermare ad aspettare che qualcosa cambi, perché se cambia certamente non migliora. Almeno è questo il risultato degli ultimi 3/4 anni. Ora la sola consapevolezza non basta più – semmai fosse bastata in altri periodi. Ci vuole l’azione, e vuol dire fare delle scelte, semplici e possibili.

La prima è assumersi la responsabilità delle proprie potenzialità. Gli imprenditori del settore alimentare, gli Artigiani del Gusto come amo chiamarli, sanno benissimo che essere un eccellente professionista non è più sufficiente. La complessità della gestione di un’impresa non si risolve con la creatività, la manualità la sapienza tecnologica e la conoscenza merceologica. Sono tutti fattori determinanti per la riuscita di un ottimo prodotto/servizio, ma da soli non bastano.

L’imprenditore, il leader che vuol prendere in mano la propria impresa e tirarla fuori dalla “zona della palude” – o delle sabbie mobili – ha necessità di confrontarsi con altri saperi. Così come per essere un eccellente professionista ci vuole molto lavoro e molta motivazione, altrettanto bisogna fare per essere un imprenditore eccellente. Non è più possibile delegare ad altri la gestione della propria impresa!!!

Questi sono gli argomenti che vengono trattati nell’incontro RDRLIVE!!!

Non è un incontro informale, tutt’altro. Quello che proponiamo è un evento partecipato dove il dialogo e il confronto con i presenti fa arricchire tutti. Ed è veramente spettacolare e magico come ci si renda conto che solo affrontando le questioni in maniera semplice e divertente si possa trovare quella forza e quella determinazione necessaria per trasformarsi in un soggetto nuovo.

L’Imprenditore Eccellente!

Ho già detto che l’incontro è gratuito? Certo, do troppe cose per scontate… sbagliato!!!

Donare è un segno di abbondanza ed è un arricchimento per tutti: per chi riceve e per chi dona. E le sorprese non finiscono mai…

 

0