Macro e Micro PEA

pea

Categoria:

Cosa troverai in questo episodio?

  • Scoprirai perché utilizzare i termini italiani anziché quelli inglesi semplifica il percorso.
  • Otterrai i reali vantaggi che derivano dalla scrittura e dalla realizzazione del PEA.
  • Apprenderai quali sono le 7 buone ragioni per scrivere il PEA.
  • Valuterai i prerequisiti fondamentali per realizzarlo.
  • Utilizzerai lo schema che ti aiuterà ad attuare il PEA in poco tempo.

Ecco la domanda centrale: che convenienza hai a scrivere un PEA? Fai attenzione: scrivere, non leggere. Quindi, se vuoi seguirmi in questo percorso, sappi che dovrai munirti di carta e penna (o di altre diavolerie elettroniche).

 

Scrivere il PEA significa creare l’impronta cartacea o multimediale della tua attività, o meglio, di quella che vuoi realizzare. L’impronta lascia una traccia che definisce l’identità aziendale, quella che tutti vedono, percepiscono e apprezzano, specie quando trasmette il “senso dell’appartenenza”, non trovi?

Non si tratta soltanto di scrivere un documento per ottenere finanziamenti pubblici o privati (il business plan), ma di mettere per iscritto il percorso di trasformazione che vuoi avviare nella tua azienda.

Il Progetto Evolutivo Aziendale serve per trasformare i sogni in risultati e deve essere compreso, condiviso e realizzato da tutti coloro che vivono in azienda. Perciò è necessario che sia chiaro, semplice, coinvolgente e ricco di strumenti facili, efficaci, concreti e applicabili in tutte le imprese. Questo è il lavoro svolto da tutto lo staff RDR e che ora ti presentiamo, forti del successo ottenuto negli anni da chi lo ha utilizzato.

Sempre in questo episodio troverai il primo di una serie di schemi che puoi utilizzare per verificare la validità del tuo progetto. Lo schema del PEA è la struttura del documento, lo scheletro su cui si regge tutto il progetto.

Quali sono i vantaggi che derivano dal suo utilizzo?

Primo fra tutti semplificare l’elaborazione del PEA, così da consentire un notevole risparmio di tempo e di energie.

In seconda battuta l’opportunità di acquisire un metodo che può essere facilmente replicato per qualsiasi progetto: personale, professionale, aziendale, associativo, di rete o consorzio di imprese, ecc.

Aggiungerei la facilità di individuare le soluzioni, che si traducono in risultati concreti e misurabili e che lasciano poco spazio ai malintesi, anche quelli in buona fede.

Poi indicherei il valore del percorso e dei “passi” (le azioni strategiche) da compiere per raggiungere la meta (i risultati desiderati). Inoltre suggerirei l’occasione di condividere la realizzazione del PEA con un gruppo di persone, interne o esterne alla propria impresa.

E per finire (o per iniziare) raggiungere la felicità, quella pura e vera, che deriva dall’aver faticato tanto per progettare e realizzare un piano di successo voluto, scritto e pianificato.

Sì, ma come ottenerli?

Semplicemente seguendo le indicazioni e utilizzando gli strumenti forniti in questo episodio.
Vedrai, è più semplice di quanto immagini! D’altronde, come dice il mio amico e mentore Seneca: “Non è perché le cose sono difficili che non osiamo farle, è perché non osiamo farle che diventano difficili”.

Quindi, per scoprire la vera convenienza di scrivere il PEA (Progetto Evolutivo Aziendale), non devi fare altro che metterti alla prova e iniziare subito.

Utilizza strumenti semplici, concreti ed efficaci, che ti aiuteranno nel tuo percorso per:

  • semplificare l’elaborazione del PEA
  • acquisire un metodo facilmente replicabile
  • individuare soluzioni ottimali
  • fare chiarezza sulle azioni da compiere
  • ottenere da subito risultati concreti e misurabili
  • condividere la realizzazione con la tua squadra di collaboratori
  • essere felici
RDR FORMAZIONE MULTIMEDIALE

Prendi tutto!

Verifiche ed esercizi da svolgere per valutare i progressi ottenuti

Ebook “Macro e Micro PEA”

Audio mp3

Video “Macro e Micro PEA”

N.B.

N.B.: I video “Macro e micro PEA”, come tutti gli altri della collana RDRFM, possono essere acquistati anche usufruendo delle diverse Offerte FIDUCIA che trovi in questa pagina.

I bonus e gli omaggi sono mantenuti anche approfittando delle Offerte FIDUCIA.

Adesso tocca te: mettiti in gioco e goditi lo spettacolo!

Con questo episodio potrai finalmente:

  • Scoprire perché utilizzare i termini italiani anziché quelli inglesi rende più semplice il percorso.
  • Ottenere i reali vantaggi che derivano dalla scrittura e dalla realizzazione del PEA.
  • Apprendere le 7 buone ragioni per scrivere il PEA.
  • Valutare e mettere in pratica i prerequisiti fondamentali per realizzarlo.
  • Utilizzare lo schema del PEA, che ti aiuterà ad attuarlo in poco tempo.

Poi, se vuoi, inviaci la tua opinione utilizzando lo strumento che preferisci.
Le tue indicazioni e i tuoi suggerimenti sono sempre molto importanti per noi.
Grazie a prescindere.

Ti aspettiamo per arricchire il tuo percorso formativo e per sviluppare la tua crescita professionale ed economica.

Buona Vita

Filippo Scarponi
e lo staff RDRFM