Come è fatto un cliente?

cliente

Come attirare i migliori clienti sviluppando la loro fiducia e fidelizzazione

Categoria:

Per svilupparlo, abbiamo realizzato questo episodio in cui potrai:

  • comprendere come sono i clienti
  • afferrare l’essenza dei loro comportamenti
  • fare tua la “metafora dell’iceberg”
  • acquisire gli strumenti per influenzare le scelte dei clienti
  • verificare praticamente la tua capacità di empatia

Un’azienda non può vivere senza clienti, qualunque sia la sua dimensione e il suo modo di interagire con il mercato. Il cliente soltanto decreta il successo o il fallimento di un’attività, di un prodotto, di un marchio. Lo fa semplicemente concedendo la sua fiducia o andando a spendere i suoi soldi da un’altra parte.

Il cliente va messo al centro dei nostri pensieri, delle nostre azioni e anche dei nostri sogni. Troppo spesso ci preoccupiamo di prodotti, servizi, marchi, confezioni e comunicazione, dimenticando che il motivo per cui l’azienda ha successo è la soddisfazione dei clienti.

cuoreAmare ed essere amati dai clienti è l’unica cosa che conta per un’azienda.

E, proprio come in amore, se desideriamo piacere a un’altra persona, non possiamo assumere un atteggiamento falso e costruito: verrebbe percepito come un trucco, un inganno… che prima o poi farebbe scappare il cliente!

 

L’interesse verso i clienti deve essere vero, sincero, appassionato e maledettamente creativo, se vogliamo che si interessino a noi e che “spendano” parte del loro tempo a pensarci.

Prestando attenzione ai loro bisogni e anticipandoli, riusciremo a trasmettere loro la sensazione che attraverso i nostri prodotti e/o servizi potremo soddisfarli e renderli felici.

Sii felice di farli felici!

Prima di pensare alla fidelizzazione del cliente, è bene comprendere chi sia e come si comporta, quali sono gli “stimoli” che determinano le sue scelte e quali quelli che lo allontanano da noi. Inoltre, è bene considerare gli strumenti che abbiamo a disposizione per farlo sentire il “protagonista” del nostro successo.

Sempre in questo episodio, ci accorgeremo che la razionalità e le motivazioni hanno poco a che fare con i comportamenti d’acquisto: sono altre le “leve” che influenzano le sue decisioni.

Ecco perché è così importante comprendere chi è il cliente, come è fatto, come si comporta e soprattutto come possiamo influenzarlo e condizionarlo.

Scopriremo che è molto simile a noi, e proprio per questo ci avvicineremo alla scoperta del cliente con una verifica dei nostri comportamenti.

In che modo?

Utilizzando strumenti semplici, concreti ed efficaci, che troverai nei supporti multimediali a tua disposizione in questa pagina.

Puoi scegliere tra:

RDR FORMAZIONE MULTIMEDIALE

Prendi tutto

Verifiche ed esercizi da svolgere per valutare i progressi ottenuti

Video “Come è fatto un cliente”

Audio mp3

Ebook “Alla scoperta del cliente”

N.B.

Il video “Come è fatto un cliente?” può essere acquistato anche usufruendo delle diverse Offerte FIDUCIA che trovi in questa pagina .
I bonus e gli omaggi sono mantenuti anche approfittando delle Offerte FIDUCIA.

Adesso tocca te: mettiti in gioco e goditi lo spettacolo!

Con questo episodio potrai finalmente:

  • entrare profondamente in contatto con i tuoi clienti
  • scoprire i motivi che influenzano le loro scelte
  • aumentare la tua capacità di accoglienza
  • appassionarti alla soddisfazione dei bisogni dei clienti
  • sviluppare la loro fiducia e fidelizzazione

Poi, se vuoi, inviaci la tua opinione utilizzando lo strumento che preferisci.
Le tue indicazioni e i tuoi suggerimenti sono sempre molto importanti per noi.
Grazie a prescindere.

Ti aspettiamo per arricchire il tuo percorso formativo e per sviluppare la tua crescita professionale ed economica.

Buona Vita
Filippo Scarponi
e lo staff RDRFM