Perche’ incontrarsi al SIGEP?

Da molti anni partecipo al SIGEP (www.sigep.it) e ogni volta si rinnova il piacere di esserci: l’atmosfera di quei giorni a inizio anno mi dà una carica unica. Ti garantisco che non è solo un fatto “commerciale”: sì, è vero, c’è anche questo aspetto, altrimenti che fiera sarebbe? Eppure si tratta di qualcosa di più profondo: è un rito propiziatorio che si tiene con la propria tribù.

Come andrà l’anno che è appena iniziato?

Lo puoi comprendere partecipando al SIGEP. Tante aziende considerano questa kermesse un vero e proprio spartiacque, almeno per il mercato italiano. Molte si mettono in mostra con la speranza di attrarre nuovi clienti. Altre semplicemente vogliono “esserci” e magari far vedere che non sono in crisi… Sono tutte strategie che hanno fatto il loro tempo.

Oggi il mercato fieristico è entrato nella fase di trasformazione: il mondo è cambiato, le persone sono diverse, il modo di comunicare e di connettersi è decisamente mutato, specie negli ultimi anni.

Eppure l’importanza del contatto umano, l’appartenenza alla tribù, l’habit loop (o circolo dell’abitudine) hanno ancora grande valore e fascino, almeno per me. A giudicare dalle presenze e dai contatti, direi che sono in ottima compagnia.

Allora quest’anno mi sono chiesto: perché incontrarsi al SIGEP?

Le risposte che mi sono dato sono tante e tutte valide. Provo ad elencarle:

  • per condividere emozioni e sensazioni del percorso professionale,
  • per essere vicino ai miei amati Artigiani del Gusto,
  • per offrire alcuni momenti di formazione,
  • per presentare il progetto RDR (Ricetta delle ricette),
  • per conoscere nuove persone e nuove soluzioni,
  • per mettermi in gioco e divertirmi,
  • per salutare colleghi che difficilmente riesco a vedere nel corso dell’anno,
  • per vivere un momento intenso di confronto,
  • per contribuire a creare una nuova prospettiva,
  • per donare l’opportunità di trasformare la propria attività.

Richemont Italia

A questo punto ho chiesto alla Richemont Club Italia di progettare insieme un programma formativo e di realizzarlo nella loro area eventi “Bread Art” al padiglione B5, tenendo conto degli spazi e dei tempi necessari per rendere il percorso stimolante. Da questa collaborazione è nata una serie di interventi che trattano i 4 pilastri del progetto RDR:

  1. il cliente,
  2. l’organizzazione aziendale,
  3. la squadra dei collaboratori,
  4. il brand e la comunicazione.

Ecco il calendario degli speech che abbiamo realizzato. Ringrazio i soci della Richemont Club Italia che, come sempre, offrono questa opportunità anche agli operatori non soci.

programma bread art sigep 2014

***************************************************

Il 2014 sarà l’anno della grande trasformazione, almeno per coloro che vogliono superare definitivamente il periodo di paralisi e di paura. Sappiamo tutti che non è una questione finanziaria o di mancanza di risorse: questa brutta favola è sempre più difficile da credere.

Molti hanno già raggiunto i risultati desiderati mettendosi alla prova in un percorso di metamorfosi: impegnativo, certo, ma estremamente gratificante. È possibile ottenere grandissimi risultati anche in questi momenti non particolarmente brillanti.

Quello che propongo da tempo ai miei clienti e a tutte le persone che vogliono ottenere i risultati desiderati è di smettere di pensare che qualcuno possa farlo al posto loro. È semplicemente una questione di scelte consapevoli e responsabili.

Proprio per questo ho deciso di mettermi in gioco e di offrire alla mia tribù l’opportunità di vivere un nuovo periodo radioso, divertente e ricco di soddisfazioni. Ecco perché sono al SIGEP anche quest’anno con questa determinazione e col desiderio di far toccare con mano la possibilità di riuscire davvero a cambiare.

Infatti, oltre agli interventi previsti in calendario, metto a disposizione dieci incontri personalizzati di 30’ per approfondire la conoscenza reciproca, gli argomenti da trattare e per valutare lo stato attuale del progetto aziendale.

UnknownPuoi prenotare la tua “sessione gratuita” scrivendomi all’indirizzo info@filipposcarponi.it e specificando:

nome, cognome, località, recapito telefonico, indirizzo email, giorno e orario desiderato e, soprattutto, cosa vuoi ottenere da questo nostro incontro.

Riceverai una comunicazione per la conferma dell’appuntamento tramite email.

 Ti aspetto al SIGEP – Fiera di Rimini – Bread Art – Richemont Club Italia – Padiglione B5, dal 18 al 21 gennaio e

Buona Vita

Filippo

0