Perché nasce il programma RDR?
Qual è la sua utilità?

Il mondo del cibo pullula di persone che vivono della loro passione. Emergere è sempre più difficile!
Da tempo vivo in contatto con professionisti che dedicano la vita al raggiungimento dei propri obiettivi. Scopro continuamente la bellezza e la bontà delle loro creazioni e misuro l’entusiasmo e la ricchezza che questo “stile di vita” realizza per loro, per le loro famiglie e le loro attività.

È un percorso impegnativo: sono in pochi a emergere. Eppure sono in tanti a pensare che il mondo del cibo (specie se italiano) rappresenti il settore in cui trovare l’Eden. Ormai questa convinzione (superficiale e demenziale) ha dimensioni planetarie.

Come sempre, il successo o il fallimento di un’attività dipende da molti fattori. Nel mio lungo percorso ho compreso che buona parte di questi elementi possono essere sistematizzati in uno schema semplice e replicabile. Come una ricetta, appunto: prendi gli ingredienti giusti e “sapientemente” li trasformi in qualcosa di gustoso e straordinario.

Il programma “Ricetta delle ricette” (RDR per i sostenitori) nasce per offrire a tutti la possibilità di coniugare il talento, la volontà, la passione con un sistema comprensibile, lineare e applicabile. È un programma valido per tutte le dimensioni aziendali, utile soprattutto per chi vuole avventurarsi nel “fantastico mondo del cibo” (e anche per coloro che hanno smarrito la strada maestra…).
I nostri servizi offline e online sono a tua disposizione. Prova a scoprirli, adesso.
Grazie

Formazione
in Azienda

Formazione
Multimediale

Consulenza Diretta
in azienda

Consulenza Diretta
a distanza

10COM
Il libro per l’impresa alimentare

i 10 Comandamenti per l’impresa alimentare propone una nuova visione del fare impresa nel mondo del cibo puntando sulla felicità dei clienti e di tutti i protagonisti dell’intera filiera e valorizzando i criteri della ecosostenibilità (dove il prefisso “eco” esprime sia l’aspetto ambientale che quello economico del progetto imprenditoriale), proprio perché è possibile e doveroso coniugare la crescita dell’azienda con la tutela dell’ambiente in cui viviamo.

Eventi Live

PPFIL

Filippo Scarponi

Il Primo Coach per l’Impresa Alimentare

Ultimi articoli del blog

TuttiSostenitori – ScopoStrategia – SoldiSquadra – SegnaliSchema